studio ausania




Odontoiatria Conservativa

Cos’è?
L’odontoiatria conservativa è una branca dell’odontoiatria che si occupa di ricostruire denti, o parti di essi, compromessi da fratture o carie. L’odontoiatria conservativa, dunque, si pratica in molteplici casi e mira a ricostituire la funzionalità e l’estetica del dente danneggiato da processi cariogeni o fratture.

Le cause
Le carie sono tra le cause più frequenti di ricorso alle cure odontoiatriche, a qualsiasi età, mentre le fratture di parti del dente sono legate non solo ai processi cariogeni, ma anche a traumi accidentali.

Un dente, o una sua porzione, può rompersi anche quando ci si è sottoposti ad interventi invasivi che hanno reso più fragile il dente, come ad esempio la devitalizzazione. In quest’ultimo caso, infatti, può essere necessario incapsulare il dente per renderlo più resistente e prevenire possibili fratture verificabili durante la masticazione.

Diagnosi e trattamento
L’odontoiatria conservativa, quindi, è indispensabile per ricostituire la funzionalità dentale e permettere al paziente di recuperare la funzione masticatoria, prevenendo l’eventualità di dover ricorrere alla devitalizzazione o alla terapia estrattiva.

La terapia estrattiva è l’ultimo stadio al quale ricorrere quando ci si accorge che non è possibile operare in nessun altro modo oppure quando i vantaggi dell’estrazione dentale superano i benefici del mantenimento in sede.

odontoiatria conservativa

odontoiatria conservativa

prenota ora

 


implantologia chirurgia orale endodonzia ortodonzia
implantologia

chirurgia orale

endodonzia
ortodonzia
parodontologia odontoiatria conservativa protesi prevenzione
parodontologia

odontoiatria conservativa

protesi
prevenzione

 

dentista chiama ora
o invia un’email
telefono
per informazioni e appuntamenti
studio ausania